martedì 23 giugno 2020

Commissione parlamentare di inchiesta

Commissione parlamentare di inchiesta sui fatti accaduti presso la comunità toscana finita al centro di processi per maltrattamenti e abusi sessuali. Audizione del Sostituto Procuratore presso il Tribunale di Firenze. Compito della Commissione, con gli stessi poteri e limitazioni dell’autorità giudiziaria, è quello di esaminare la gestione della comunità con particolare riguardo all'accertamento dei fatti e delle ragioni per cui le varie pubbliche amministrazioni abbiano proseguito ad accreditare la struttura nonostante i pregressi provvedimenti giudiziari. Lunedì 22 Giugno 2020, registrazione a cura di Radio Radicale.
° ° ° ° °

venerdì 12 giugno 2020

Diffamazione a mezzo stampa

La Corte costituzionale ha esaminato le questioni di legittimità sollevate con riferimento alla pena detentiva prevista in caso di diffamazione a mezzo stampa, riguardo, in particolare, all'articolo 21 della Costituzione e all'articolo 10 della Convenzione europea dei diritti dell’uomo. La Corte, rilevato che la soluzione delle questioni richiede una complessa operazione di bilanciamento tra la libertà di manifestazione del pensiero e la tutela della reputazione della persona, diritti entrambi di importanza centrale nell'ordinamento costituzionale, ha affermato che è urgente una rimodulazione di questo bilanciamento alla luce delle indicazioni della giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell’uomo e che dunque spetta in primo luogo al legislatore porre rimedio. Sicché, in attesa della futura decisione della Corte, restano sospesi i procedimenti penali nell'ambito dei quali sono state sollevate le questioni di legittimità discusse, dando un anno di tempo per consentire al parlamento di intervenire (cfr. Comunicato del 9 giugno 2020 della Corte costituzionale).

lunedì 8 giugno 2020

Proposta di disegno di legge

Proposta di disegno di legge sulla regolamentazione della professione di sociologo è il titolo completo di questo contributo, pensato poiché in questi ultimi mesi sembra si sia venuta a creare un’aria un poco pesante e turbolenta nell'ambito dei sociologi italiani, a partire dai laureati in discipline sociologiche e affini che hanno manifestato dissensi vari sia all'interno che fuori dalle associazioni più rappresentative del settore. Personalmente, il mese scorso ho pubblicato un altro modesto contributo dal titolo “Disposizioni in materia di professioni non organizzate”, nel quale, seppur non citando esplicitamente la figura del sociologo, ho rappresentato l’excursus che ha portato anche alla emanazione della Legge 14 gennaio 2013, n. 4, (Disposizioni in materia di professioni non organizzate), in Gazzetta Ufficiale n. 22 del 26 gennaio 2013. Prosegui la lettura qui.

sabato 6 giugno 2020

Il giorno più lungo

Oggi ricorre il D-Day, 6 giugno 1944, la fase iniziale e determinante dell’intera operazione Overlord, nome in codice dato al piano di invasione dell’Europa per la sua liberazione dal nazismo. Quest’anno voglio ricordarlo proponendo una clip del celebre film “Il giorno più lungo” (1962).
°°°°°

lunedì 1 giugno 2020

Parcheggiatori abusivi

A proposito di comportamento deviante, è ascrivibile il reato di estorsione e non quello di esercizio arbitrario delle proprie ragioni nei confronti del parcheggiatore abusivo che, con violenza o minaccia, pretenda il pagamento di un compenso per tale illecita attività, e dunque laddove oltre alla richiesta del pagamento di somme di danaro «si accompagni anche la rappresentazione di un male futuro alle cose od alla persona». Ebbene, nel caso in esame, dalla pacifica ricostruzione dei fatti contenuta nelle sentenze di primo e secondo grado, risulta che la richiesta dell’imputato «veniva formulata in relazione all'ingiusto profitto costituito dal lucrare un compenso non dovuto dalla commercializzazione di quel posto auto» (Cassazione, II Sezione Penale, Sentenza 16030/2020).